Che cos’è Google Currents? Come utilizzare la nuova app aziendale di Google

No Comments

Google Currents è la nuova app aziendale di Google per comunicare con tutti i tuoi colleghi.

Google Currents è l’ultima versione di Google delle app per l’azienda americana ha voluto per comunicazioni incentrate sull’azienda. Pensalo come Slack, ma creato da e per gli utenti di Google.

Mentre il nome è relativamente nuovo (il lancio del rebranding è avvenuto il 6 luglio 2020), Google Currents è in realtà un aggiornamento di Google+ per G Suite, il social network ormai defunto di Google, che Google ha disattivato nel 2019.

Questo non è il primo prodotto Google chiamato Google Currents. Gli abbonati alle Google Currents originali avevano accesso alle versioni digitali delle riviste di stampa.

Il servizio è stato di breve durata e ha funzionato solo dal 2011 al 2013. Alcune delle funzionalità principali di Currents sono state unite alle riviste Google Play e l’app è stata interrotta.

Questa nuova versione di Google Currents non è correlata alla versione precedente.

Ecco tutto ciò che devi sapere sulle nuove Google Currents per lavorare con il tuo team SEO e con i tuoi colleghi.

Come utilizzare Google Currents

Puoi pensare a Google Currents come una bacheca digitale per la tua attività lavorativa di SEO specialist. Consente agli utenti di inviare messaggi a tutta l’azienda, a gruppi e organizzazioni specifici all’interno dell’azienda, nonché messaggi diretti a colleghi specifici.

Questi messaggi possono contenere immagini e documenti da Google Drive. Ecco alcune delle funzionalità principali del servizio:

Uno dei concetti chiave di Currents è uno Stream. Gli amministratori creano stream per focalizzare l’attenzione su post relativi ad argomenti importanti: un flusso potrebbe essere creato per acquisire informazioni sulle revisioni annuali delle prestazioni o su una campagna imminente, ad esempio, o raccogliere tutti gli annunci dal team di leadership. Gli utenti possono trovare tutti i loro flussi e passare da uno all’altro dal riquadro di navigazione nella home page di Stream.

  • Google Currents supporta le community, che sono gruppi appositamente curati che pubblicano argomenti specifici: possono essere focalizzati su obiettivi aziendali specifici o possono essere interessi extracurriculari per aiutare i colleghi a legare, condividere informazioni ed essere più coinvolti.
  • Gli stream fanno inoltre ampio uso della codifica. I tag consentono ai colleghi di trovare e sfogliare rapidamente i post di interesse. Sia gli amministratori che gli utenti possono creare tag e aggiungerli ai post. Quando gli utenti creano post, possono assegnare tag che facilitano la ricerca delle persone: la casella di ricerca consente di cercare tag, argomenti, utenti e altro ancora.

Accedi da questo link a Google Currents  

Iscritto all'Ordine dei Giornalisti dal 2005, titolare dello studio di consulenza marketing AppTur, come copywriter mi occupo di seo copy e seo writing per aziende e web agency a livello nazionale

Il nostro Seo blog

Siamo una Web Agency che abbiamo come focus principale la soddisfazione dei clienti. Queste sono le nostre news e guide sul mondo del web marketing.

Richiedi preventivo gratis

Servizi professionali di Web Marketing. Siamo esperti in strategie digitali e Seo per far prendere il volo alla tua azienda!

Iscriviti alla nostra newsletter!

Articoli di Blog Seo

Tutti gli articoli