Come far trovare velocemente a Google il tuo sito web

Nessun Commento

Google ha centinaia di varianti di algoritmi che lo aiutano a trovare i siti web attraverso le ricerche degli utenti. Ecco come far trovare più velocemente il tuo sito web

Con l’aumento esponenziale del commercio online , i proprietari dei siti web e degli e-commerce devono rimanere al passo con le ultime novità e “combattere” con un enorme mercato onde evitare di non aver più una significatica presenza online.

Gli studi dimostrano che oltre il 90% dei consumatori inizia la ricerca di prodotti e servizi cercando online.

La qualità è più importante della quantità quando si tratta di siti Web. Ma non è solo quello che aggiungi al tuo sito, ma è anche come lo aggiungi. Avere una forte SEO in tutto il tuo sito è il modo migliore per essere trovato e riconosciuto da motori di ricerca come Google.

Avere un sito online è inutile a meno di non essere posizionato in alto nei risultati di ricerca (dove per in alto si intendo nei primi tre risultati della prima pagina di Google).

Se non sei sicuro di come ottimizzare correttamente il tuo sito, potresti prendere in considerazione l’idea di ottenere consigli da una SEO agency come la Wolf di Torino che può aiutarti a creare una campagna di marketing professionale e ottimizzare il tuo sito per i migliori motori di ricerca.

Tre consigli per far trovare velocemente a Google il tuo sito web

Inviare URL a Google

Anche i siti Web più professionali possono richiedere del tempo per essere indicizzati da Google. Un modo per velocizzare il processo è portare il sito web direttamente alla fonte è quello di collegarsi ad internet e registrare l’URL del sito web direttamente con il motore di ricerca. Ciò non aumenterà necessariamente le classifiche, ma aiuterà i motori di ricerca a raccogliere i contenuti che sono stati postati.

Meta tags

Quando un sito viene visualizzato in una ricerca di Google, gli utenti avranno la possibilità di consultarlo per ottenere le informazioni importanti che stanno cercando. La Google listing ha una quantità limitata di spazio che i proprietari di pagine possono utilizzare per farsi conoscere. Con l’ aggiunta di meta-tag è possibile aggiungere il numero di caratteri che appaiono nella inserzione, così che utilizzando questo spazio è possibile trasmettere direttamente il proprio messaggio sui prodotti o servizi offerti.

Mobile Friendly

Sempre più persone si collegano online tramite il proprio smartphone o tablet. Oltre il 60% dei consumatori online utilizza i propri telefoni per effettuare ricerche anziché i propri computer di casa. Per questo motivo, è fondamentale che un sito web sia ottimizzato per i dispositivi mobili. Il sito dovrebbe essere facile da navigare, indipendentemente dal dispositivo su cui viene utilizzato. Assicuriamoci quindi che il sito sia compatibile con tutti i dispositivi per migliorare il posizionamento nei motori di ricerca.

Conclusione

Google ha centinaia di varianti di algoritmi che lo aiutano a trovare i siti web attraverso le ricerche degli utenti. Per avere una migliore possibilità che un sito web appaia più alto nelle classifiche bisogna controllare che il sito sia correttamente costruito e progettato. Seguendo i suggerimenti che abbiamo elencato qui sopra quasi certamente si potrà vedere un miglioramento nella ricerca organica e nella frequenza con cui il sito web viene visualizzato nella pagina dei risultati di Google.

Iscritto all'Ordine dei Giornalisti dal 2005, titolare dello studio di consulenza marketing AppTur, come copywriter mi occupo di seo copy e seo writing per aziende e web agency a livello nazionale

Il nostro Seo blog

Siamo una Web Agency che abbiamo come focus principale la soddisfazione dei clienti. Queste sono le nostre news e guide sul mondo del web marketing.

Richiedi preventivo gratis

Servizi professionali di Web Marketing. Siamo esperti in strategie digitali e Seo per far prendere il volo alla tua azienda!

Iscriviti alla nostra newsletter!

Articoli di Blog Seo

Tutti gli articoli

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.