Come funziona il crawl stats report in Google Search Console

No Comments

Google ha lanciato il crawl stats report in Google Search Console  sulle statistiche di scansione per fornire dati utilizzabili e utili per i tuoi problemi di scansione.

crawl stats report di Google

Il crawl stats report di Google, da oggi, permette di scansione un intero sito web, così come fanno i noti tool di seo audit come SeoZoom, Screaming Frog, Sitechecker, ecc per fornire dati utilizzabili e utili per i problemi di scansione di un sito web.

Google ha ufficialmente annunciato il lancio del suo nuovissimo rapporto sulle statistiche di scansione in Google Search Console con un post sul Google Search Central Blog.

Potresti essere in grado di accedere al report qui, ma tieni presente che Google lo sta implementando e quindi è sempre suscettibile di errori.

Come funziona il rapporto sulle statistiche di scansione in Google Search Console

Google ha affermato che il nuovo rapporto rende più facile per sviluppatori, webmaster, SEO, ecc. trovare problemi con la scansione che Google fa di un sito web.

Cosa c’è di nuovo è:

  1. Numero totale di richieste raggruppate per codice di risposta, tipo di file sottoposto a scansione, scopo della scansione e tipo di Googlebot.
  2. Informazioni dettagliate sullo stato dell’host
  3. Esempi di URL per mostrare dove si sono verificate le richieste del tuo sito
  4. Riepilogo completo per proprietà con più host e supporto per proprietà di dominio

Il nuovo grafico mostra le statistiche di scansione , mostrando le richieste di scansione totali in un periodo di tempo o per giorno, i dati scaricati totali e il tempo di risposta medio.

Google ha anche un modo per suddividere il report in “dati di scansione raggruppati”.
Il rapporto fornisce dati sulle richieste di scansione suddivise in base a questi gruppi:
(1) risposta,
(2) tipo di file dell’URL recuperato,
(3) scopo della richiesta di scansione,
(4) Googlebot agent.

Anche i problemi di hosting vengono scoperti con questo rapporto. Quindi Google può mostrarti perché ha avuto problemi ad accedere al tuo sito.

Google ha affermato che “i dettagli sullo stato dell’host nel rapporto ti consentono di verificare la disponibilità generale del tuo sito a Google negli ultimi 90 giorni”.

E per le proprietà di dominio con più host, puoi controllare lo stato dell’host per ciascuno degli host principali presentati nella visualizzazione di riepilogo del rapporto.

Google supporta il precedente rapporto sulle statistiche di scansione da anni ma non ha ancora migrato questa funzione.

Non solo ha davvero migliorato i report, ma ci ha fornito dati utilizzabili e utili da monitorare ed analizzare durante il debug dei problemi di scansione.

Per ulteriori informazioni sul crawl stats report in Search Console consigliamo di leggere questo il  help document di Google.

 

Iscritto all'Ordine dei Giornalisti dal 2005, titolare dello studio di consulenza marketing AppTur, come copywriter mi occupo di seo copy e seo writing per aziende e web agency a livello nazionale

Il nostro Seo blog

Siamo una Web Agency che abbiamo come focus principale la soddisfazione dei clienti. Queste sono le nostre news e guide sul mondo del web marketing.

Richiedi preventivo gratis

Servizi professionali di Web Marketing. Siamo esperti in strategie digitali e Seo per far prendere il volo alla tua azienda!

Iscriviti alla nostra newsletter!

Articoli di Blog Seo

Tutti gli articoli