Come la ricerca vocale cambierà la SEO

No Comments

Sempre più utenti in tutto il mondo utilizzano i microfoni dei loro dispositivi mobili per fare ricerche e chiedere informazioni. Ecco come la ricerca vocale cambierà la SEO.

Il 21% delle persone utilizza la ricerca vocale ogni settimana e un nuovo studio rivela la velocità con cui le persone stanno adottando la ricerca vocale per trovare informazioni commerciali soprattutto in ambito locale.

La società di location marketing Uberall ha pubblicato un rapporto dove ha esaminato 1.000 consumatori per saperne di più su come stanno usando la ricerca vocale.

Ecco alcuni risultati chiave dello studio

La ricerca vocale e le esperienze a comando vocale sono due degli argomenti più caldi degli ultimi mesi, e lo sono per una buona ragione. Stanno letteralmente plasmando l’esperienza dei clienti emergenti e nel breve periodo, senza possibilità di smentita, avranno un impatto diretto sulle aziende di ogni tipo.

Il 21% delle persone utilizza la ricerca vocale ogni settimana

Quasi il 60% degli intervistati ritiene che la ricerca vocale sarà sempre importante in futuro, rispetto al 27% degli intervistati che ritiene che la ricerca vocale non sarà affatto un cambio epocale. Ma il 21% che ha risposto di utilizzare la ricerca vocale tutte le settimane dice anche che:

  • L’11% delle persone usa la ricerca vocale almeno una volta alla settimana
  • Il 9,8% delle persone usa la ricerca vocale ogni giorno

La ricerca vocale cambia radicalmente il modo in cui i risultati vengono forniti ai consumatori ed è per questo motivo che chi opera a vario titolo nella SEO dovrebbe improntare le proprie strategie di visibilità ed indicizzazione per i motori di ricerca proprio sulle keyword maggiormente utilizzate con la ricerca vocale.

A differenza della ricerca tradizionale basata sul web, in cui molti risultati vengono visualizzati come un elenco, incoraggiando l’esplorazione il coinvolgimento e la scelta, la ricerca vocale ad oggi l’unica soluzione migliore.

Ben si capisce l’importanza della SEO nella ricerca vocale, basti pensare, ad esempio, ai dispositivi per la casa come Google Home e Alexa.

E Google primo tra i primi lo ha capito da tempo, tanto che non più tardi di inizio settimana abbiamo scritto delle tre grandi novità SEO arrivate direttamente da IO Google come gli aggiornamenti di Android, le demo di Google Lens e Duple e le nuove funzioni per l’Assistente Google.

Le white paper di cui parlavano ad inizio articolo si parla molto del mondo della ricerca vocale e di come influisce sulle varie tipologie di attività, sul “viaggio” del cliente e molto altro ancora. Ecco perché consigliamo di visitare il sito Digital Marketing Depot per scaricare il report dal titolo “Come la Ricerca vocale cambia tutto”.

Iscritto all'Ordine dei Giornalisti dal 2005, titolare dello studio di consulenza marketing AppTur, come copywriter mi occupo di seo copy e seo writing per aziende e web agency a livello nazionale

Il nostro Seo blog

Siamo una Web Agency che abbiamo come focus principale la soddisfazione dei clienti. Queste sono le nostre news e guide sul mondo del web marketing.

Richiedi preventivo gratis

Servizi professionali di Web Marketing. Siamo esperti in strategie digitali e Seo per far prendere il volo alla tua azienda!

Iscriviti alla nostra newsletter!

Articoli di Blog Seo

Tutti gli articoli

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.