Google My Business non funziona correttamente per l’emergenza coronavirus

No Comments

Google in queste ore di emergenza ha fatto una scelta importante tanto che Google My Business non funziona correttamente per l’emergenza coronavirus

Venerdì scorso, Google ha temporaneamente disabilitato le nuove recensioni locali e la capacità delle aziende di pubblicare le risposte alle recensioni. Questo inizialmente ha sorpreso molti local SEO e anche il team della nostra agenzia, anche se in parte in anteprima era stato annunciato nel precedente annuncio di Google sulla funzionalità GMB limitata durante la crisi del coronavirus.

Ieri invece molti colleghi local SEO che ho sentito sui social si sono lamentati di vari problemi e ritardi nella pubblicazione di nuovi elenchi o orari nonché degli aggiornamenti degli indirizzi, nonostante Google abbia affermato che avrebbe dato la priorità a “stati aperti e chiusi, orari speciali, chiusure temporanee, descrizioni delle attività e modifiche degli attributi aziendali”.

Mike Blumenthal in un post su Twitter lamentava che il servizio non funziona dicendo che “Google Posts sembra zoppicare di brutto. Molte aziende stanno avendo problemi. Google conosce la situazione e anche se non è un buon momento per Post, lo hanno fatto”. 

Ecco allora che se gestisci un ristorante o un’attività tra quelle che possono rimanere aperte per l’emergenza coronovirus anche solo in modalità delivery e Post non funziona, un modo potenzialmente più veloce per comunicare la disponibilità del servizio di asporto o di consegna è quello di aggiungerlo al nome dell’azienda.

Normalmente sarebbe vietato. Ma secondo Joy Hawkins in un post pubblicato su Local Search Forum scrive che “Google ha detto non ci sono problemi per le GMB con i ristoranti che aggiungono” Disponibile consegna “o” Disponibile per asporto “ai loro nomi commerciali” 

Perché noi della Wolf agency ci preoccupiamo? Certamente tutti noi in Italia non stiamo vivendo una situazione semplice. La nostra web agency di Torino è in una zona rossa e con essa anche tutte le attività del Piemonte ed è fondamentale per gli imprenditori locali e i brand multi-location aggiornare GMB per comunicare orari aggiornati o archiviare le informazioni di chiusura ai clienti.

A tal proposito consiglio di leggere attentamente le istruzioni di Google per semplificare le operazioni di aggiornamento della scheda Google My Business.

Per tutti è un momento difficile tanto che ma Google sta lavorando con personale di supporto ridotto e quindi tutto sembra richiedere molto più tempo del normale. 

 

Sono un amante del web prima di tutto, Seo e link builder di Torino. Aiuto le aziende a vendere di più tramite strategie di web marketing.

Il nostro Seo blog

Siamo una Web Agency che abbiamo come focus principale la soddisfazione dei clienti. Queste sono le nostre news e guide sul mondo del web marketing.

Richiedi preventivo gratis

Servizi professionali di Web Marketing. Siamo esperti in strategie digitali e Seo per far prendere il volo alla tua azienda!

Iscriviti alla nostra newsletter!

Articoli di Blog Seo

Tutti gli articoli

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.