Guida ai Structured Data per gli aggiornamenti di Google

No Comments

Google ha recentemente aggiornato la pagina degli sviluppatori sui structured data in merito a più elementi. Google consiglia di nidificare elementi correlati, in particolare per i siti di ricette.

L’aggiornamento non era specifico per i dati strutturati delle ricette. Tuttavia, una parte dell’aggiornamento ha cambiato completamente il modo in cui Google consiglia di visualizzare i structured data delle ricette.

In precedenza, Google consigliava di elencare separatamente i dati strutturati della ricetta e i dati strutturati del video.

La raccomandazione di elencarli separatamente è cambiata.

Google consiglia di nidificare insieme sia la ricetta che il video. Secondo Google, questo aiuterà Google a capire che sono collegati tra loro.

Questo è ciò che Google raccomandava :

“Una pagina di ricette con entrambi i testi delle ricette e un video di accompagnamento. Contrassegna il testo e il video separatamente rispettivamente con schema.org/Recipe e schema.org/VideoObject. ”

L’intera sezione è stata completamente aggiornata.

Ora dice:

“Se ci sono elementi che sono più utili quando sono collegati tra loro (ad esempio, una ricetta e un video), usa @id sia nella ricetta che negli elementi video per specificare che il video riguarda la ricetta nella pagina.

Se non hai collegato gli elementi insieme, la Ricerca Google potrebbe non sapere che può mostrare il video come risultato ricco di ricette “.

Google fornisce due esempi di dati strutturati

Google ha fornito due esempi di dati strutturati, uno nidificato e un altro non nidificato.

Entrambi gli esempi non intendono essere esempi di dati strutturati completi e completi. Google avverte che hanno lo scopo di illustrare i concetti.

Non sono pensati per essere utilizzati come modelli perché non vengono convalidati come dati strutturati validi.

Secondo la pagina aggiornata:

“Quando aggiungi più elementi che si applicano a una pagina, la Ricerca Google ha un’immagine più completa di ciò che la pagina tratta e può visualizzare quella pagina in diverse funzionalità di ricerca.”

Google consiglia di aggiungere altri elementi correlati a una pagina per aiutare Google a comprendere la pagina. Tuttavia, ciò non significa scavare nel sito Schema.org e aggiungere descrizioni hyper-granular di ciò che è nella pagina.

Questo perché Google utilizza solo dati strutturati specifici allo scopo di mostrare risultati ricchi.

Ciò non significa limitare la quantità di dati strutturati utilizzati.

Ma significa che è meglio sapere cosa utilizza Google per visualizzare risultati ricchi sul tuo particolare tipo di sito Web e attività commerciale.

Leggi le linee guida aggiornate su più articoli in una pagina .

Iscritto all'Ordine dei Giornalisti dal 2005, titolare dello studio di consulenza marketing AppTur, come copywriter mi occupo di seo copy e seo writing per aziende e web agency a livello nazionale

Il nostro Seo blog

Siamo una Web Agency che abbiamo come focus principale la soddisfazione dei clienti. Queste sono le nostre news e guide sul mondo del web marketing.

Richiedi preventivo gratis

Servizi professionali di Web Marketing. Siamo esperti in strategie digitali e Seo per far prendere il volo alla tua azienda!

Iscriviti alla nostra newsletter!

Articoli di Blog Seo

Tutti gli articoli