L’importanza di diversificare le strategie SEO

No Comments

La SEO cambia e si evolve quotidianamente e diversificare le strategie SEO diventa fondamentale per raggiungere il successo on-line

Sempre più spesso leggiamo online la famosa frase “content is the king” e ben sappiamo quanto i contenuti all’interno di un sito web siano fondamentali per il successo di qualsiasi strategia SEO.

Avere contenuti diversificati, inoltre, permette di fare un passo avanti e ci permette di andare ad intercettare un pubblico sempre diverso e sempre più profilato. Ma allo stesso tempo è necessario diversificare i contenuti per raggiungere tutto il pubblico.

Detto in altre parole, se guardiamo il tutto da un’ottica prettamente di marketing se concentriamo tutta la strategia SEO e di digital marketing sulle persone che sono pronte ad acquistare da noi, molto probabilmente, per non dire certamente, andremo a perdere una parte significativa di potenziali clienti.

Aumentare il business diversificando le strategie SEO

Se come abbiamo detto il contenuto è il re di qualsiasi strategia SEO e di digital marketing ben si capisce l’importanza di creare contenuti che servano fin dall’inizio, fin dalle primi fasi del marketing funnel, e non solo nella fase finale.

Come creare un funnel per passare dal contatto alla vendita

Per affrontare ogni fase del funnel di marketing è necessario creare una varietà eterogenea di contenuti, ma questo non è l’unico motivo per diversificare il formato dei contenuti. La formattazione dei contenuti può giocare un ruolo importante nella visibilità della ricerca e nelle classifiche.

Ecco perché quando pensiamo al “contenuto” non dovremmo focalizzare l’attenzione solo ed unicamente ai post del blog o al testo scritto, ma dovremmo sempre di più concentrarsi sull’intento di ricerca o di una determinata query, anche perché non è così scontato che il contenuto del testo sia classificato bene nei risultati di ricerca corrispondenti.

Alcuni tipi di contenuti, tra loro diversi, che potremmo creare per realizzare un marketing funnel dovrebbero includere:

1) Parte superiore del funnel

Infografica
Blog post
Podcast
Webinar
Copertura delle notizie del settore

2) Parte centrale del funnel

Ebook
Whitepaper
Risorse o guide approfondite
Elenchi di controllo

3) Parte finale del funnel

Casi di studio
Testimonianze e rinvii
Confronti tra i fornitori
Demo dei prodotti
FAQ

Diversificare una singola pagina per includere più formati aumenterà la possibilità di classificare l’intero sito web per una eterogeneità di domande, dando così ai lettori la possibilità di trovare più informazioni possibili.

Al contrario, concentrandosi esclusivamente su un argomento si crea una forte connessione tra il sito web e quell’argomento, ma il rischio che si possano perdere più opportunità per strada è elevato.

Ecco quindi l’importanza di diversificare le strategie SEO soprattutto in base al contenuto, perché se strutturata in modo oculato qualsiasi strategia volta al potenziamento sui motori di ricerca porterà i frutti desiderati.

Iscritto all'Ordine dei Giornalisti dal 2005, titolare dello studio di consulenza marketing AppTur, come copywriter mi occupo di seo copy e seo writing per aziende e web agency a livello nazionale

Il nostro Seo blog

Siamo una Web Agency che abbiamo come focus principale la soddisfazione dei clienti. Queste sono le nostre news e guide sul mondo del web marketing.

Richiedi preventivo gratis

Servizi professionali di Web Marketing. Siamo esperti in strategie digitali e Seo per far prendere il volo alla tua azienda!

Iscriviti alla nostra newsletter!

Articoli di Blog Seo

Tutti gli articoli
No Comments

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.