Tre modi per potenziare una strategia SEO con basso budget

No Comments

Sul questo blog durante tutto il 2019 abbiamo scritto migliaia e migliaia di parole sulla SEO e su come essa stia cambiando giorno per giorno ma soprattutto su ciò che si pensa diventerà nel 2020.

I grandi brand stanno vincendo la partita con la SEO, fosse solo perché hanno ottenuto:

  • Un team di esperti che lavora alla messa a punto della propria tecnologia.
  • Un’agenzia di livello mondiale che pianifica la prossima campagna di digital PR.
  • Un badget destinato alla realizzazione degli articoli da pubblicare sia internamente che su piattaforme esterne che rivaleggia con il budget destinato al marketing di un intero anno.

Può sembrare demoralizzante per un marketer con un piccolo budget dedicato alla SEO ascoltare queste storie. Il loro successo può sembrare completamente fuori portata.

Ma non deve essere così, perché se stai lavorando con un piccolo budget SEO per il tuo brand o per un cliente della tua agenzia, puoi comunque avere successo.

La chiave per costruire una strategia SEO vincente quando sei a corto di fondi è imparare a stabilire le scalette delle priorità.

 

Continua a leggere per scoprire i tre principali modi in cui puoi dare priorità, strutturare ed eseguire campagne SEO che porteranno un ROI eccezionale dal tuo budget ridotto.

1. Identificare come il budget limita la strategia SEO

Questo è un primo passo cruciale. Un budget limitato spesso significa che bisogna scendere a compromessi in alcune aree. Indipendentemente dal fatto che lavori internamente, in un’agenzia o come libero professionista, i piccoli budget spesso significano:

Mancanza di tempo

Se il tuo cliente ha un budget di marketing limitato, è probabile che tu possa dedicare poco tempo alla sua SEO ogni mese.

Allo stesso modo, se lavori internamente per un brand con un budget limitato, probabilmente il tuo tempo verrà condiviso anche con altri canali.

Un budget limitato spesso significa che non ti viene concesso il tempo sufficiente per svolgere tutto il lavoro che desideri.

Meno risorse

Se stai lavorando con un piccolo budget SEO potresti non avere accesso a tutti gli strumenti di cui hai bisogno. I vari tracker di parole chiave, identificatori di backlink e analizzatori di file di log possono essere piuttosto costosi.

Se lavori per un’agenzia potresti averne accesso, ma è improbabile per gli esperti di marketing interni con un budget limitato.

Conoscenza

Se hai un budget SEO limitato come marketer di un brand, è probabile che tu non abbia una serie di esperti SEO a portata di mano.

Se sei un consulente marketing che lavora quasi esclusivamente con clienti che non hanno molto budget significa che il tuo team SEO probabilmente non è altamente specializzato. Questo può lasciare serie lacune nelle tue conoscenze che potrebbero ostacolare i tuoi sforzi SEO.

Denaro da dedicare alla singola attività

Una mancanza di denaro spesso significa che non hai il budget per lavorare al di fuori del tuo set di competenze. Ad esempio, se desideri pianificare una campagna di sensibilizzazione, potresti sentirti bloccato dal costo di creazione delle risorse.

Ad esempio, potresti aver pensato che un designer, un produttore di media e un gestore di contenuti sarebbero stati cruciali per far decollare la tua idea.

Identificare qual è il tuo budget SEO e non lo sta traducendo in termini di risorse e conoscenze ti dà una buona idea di cosa dovresti dare la priorità. Ti aiuta anche a smettere di vagare per percorsi che non daranno risultati.

2. Riempire gli spazi vuoti

Se conosci il tuo budget significa che non puoi permetterti gli strumenti migliori di cui potresti aver bisogno per cercare alternative economiche o gratuite.

Esistono modi per tenere traccia del rank, identificare i backlink e analizzare i file di registro senza spendere una fortuna.

Le opzioni sono in genere un po’ meno brillanti e richiedono un po’ più di lavoro manuale per ottenere lo stesso livello di informazioni.

Ho sentito parlare di agenzie che vendono pacchetti SEO che portano risultati “certi” con sole 3 o 4 ore al mese di lavoro. Questo, secondo me, è difficile da ottenere, per non dire impossibile.

Potrebbe essere necessario parlare con il tuo cliente delle limitazioni hai visto il piccolo impegno richiesto nei confronti della SEO, andando a mostrare il possibile aumento se investe di più.

Alcuni capi interni non sono nemmeno consapevoli di quanto tempo impiegano l’analisi e l’implementazione SEO per essere eseguiti correttamente.

Se non c’è davvero alcuna opzione per aumentare il tempo che hai a disposizione per la SEO, dovrai concentrarti a lavorare chirurgicamente sul lavoro che fai.

Se è un gap di conoscenza che ritieni ti stia ostacolando, allora devi sapere quali sono le tue aree più deboli.

Può darsi che tu sia un eccellente copywriter e pensi che le digital  PR digitale siano il tuo pane quotidiano, ma il lato tecnico della SEO è ancora un po’ oscuro per te. Questa può essere la tua opportunità per sviluppare le tue abilità.

3. Valuta i tuoi punti di forza

Potresti accusare uno svantaggio a causa della tua mancanza di budget, ma cosa stai già facendo bene?

Assicurati di mantenere un elemento del lavoro che ti viene facilmente incontro nel tuo piano. In questo modo saprai di avere un certo successo con gli sforzi che compirai.

Il tuo brand potrebbe essere già noto nel tuo settore o area locale. Puoi sfruttare questa fama per creare backlink o ottenere recensioni.

Usa i tuoi punti di forza e il brand a tuo vantaggio nella tua strategia.

Inizia ad analizzare ciò che hai a tua disposizione. Controlla le conoscenze, le competenze e le risorse a cui puoi accedere. Questo ti aiuterà a identificare a cosa dare la priorità.

Ad esempio, se disponi di risorse limitate ma hai buoni rapporti con le imprese locali, contattale. Potrebbero esserci delle offerte che puoi portare a tuo vantaggio.

Forse puoi collaborare con squadre sportive o istituzioni locali che ti permetteranno di guadagnare link da loro.

Un’altra società o agenzia locale può scambiare le competenze dei propri designer con i tuoi consigli SEO. Vale la pena esplorare il supporto che puoi ottenere al di fuori della tua squadra.

 

Sono un amante del web prima di tutto, Seo e link builder di Torino. Aiuto le aziende a vendere di più tramite strategie di web marketing.

Il nostro Seo blog

Siamo una Web Agency che abbiamo come focus principale la soddisfazione dei clienti. Queste sono le nostre news e guide sul mondo del web marketing.

Richiedi preventivo gratis

Servizi professionali di Web Marketing. Siamo esperti in strategie digitali e Seo per far prendere il volo alla tua azienda!

Iscriviti alla nostra newsletter!

Articoli di Blog Seo

Tutti gli articoli